Françoise Mezieres

Françoise Mézières nasce ad Hanoi il 18 giugno 1909 da famiglia francese. Il padre è un diplomatico.
Nel 1918 la famiglia rientra a Parigi.

Nel 1939 si diploma come fisioterapista presso " l' Ecole de Orthopedie et Massage" di Parigi, il giorno prima dell’evacuazione di Parigi per l’avanzata delle truppe di occupazione tedesche.
Dopo la guerra viene chiamata ad insegnare presso la stessa scuola anatomia, fisiologia e ginnastica medica.

Nel 1947 pubblica "La Gymnastique Statique" dove introduce i concetti su base empirica che la porteranno a sviluppare il suo metodo. 
Nel 1949 pubblica "Revolution en gymnastique ortopedique" dove espone le sue considerazioni sulla fisiologia muscolare e sulla meccanica articolare. Si delinea la metodica riabilitativa che prenderà il suo nome.
Inizialmente fortemente osteggiata per le sue idee rivoluzionarie, verrà progressivamente rivalutata sino a quando, nel 1983, il presidente Mitterand le conferisce la massima onorificenza francese di Cavaliere nell’Ordine della Legione d’Onore.
Nel 1985 si trasferisce a Noisy Sur l’Ecole dove presso il Centre Mézières continua l’attività formativa per i fisioterapisti.
Sempre a Noisy sur l’Ecole, il 17 ottobre 1991, Françoise Mézières muore.

Logo di Françoise Mézières

 

  

Francoise Mezieres: pubblicazioni e bibliografia

Françoise Mézières, La gymnastique statique, Paris, Vuibert, 1947.

Françoise Mézières, L’Homéopathie française, Ed. G. Doin, 1972.

Françoise Mézières, Révolution en gymnastique orthopédique, Amédée Legrand et compagnie, 1949.

Souchard, Ginnastica posturale e tecnica Mézières, Ed. Marrapese 1982

Souchard, Posture Mézières, Ed. Marrapese 1982

Françoise Mézières, Originalité de la Méthode Mézières, Ed. Maloine.

Michaël Nisand, Sylvie Geismar, La méthode Mézières, un concept révolutionnaire, Ed. J.Lyon, 2005.

Mauro Lastrico, Biomeccanica muscolo-scheletrica e Metodica Mézières, Ed. Marrapese, 2009.