Programma

Manipolazione viscerale osteopatica

CORSO AIFIMM - MANIPOLAZIONE VISCERALE OSTEOPATICA

 

PROGRAMMA DEL CORSO.

 

Primo incontro

(Primo/terzo giorno)

1° GIORNO / MODULO

Presentazione del corso:

Introduzione all’Osteopatia (Medicina Manuale Osteopatica):

Introduzione all’Osteopatia Viscerale.

L’ascolto osteopatico.

2° GIORNO / MODULO

I cinque diaframmi corporei

Primo approccio alla Manipolazione Viscerale

Anatomia Topografica

Il Peritoneo

Esame palpatorio dell’addome

3° GIORNO / MODULO

L’Esofago

C0/C2

Tecnica per l’ernia iatale (con paziente seduto; con paziente supino)

Tecnica fasciale sull’esofago

Situazioni struttuali associate

Lo Stomaco

 

Secondo incontro

 (4°/ 6° giorno) - secondo modulo

QUARTO GIORNO / MODULO.

Integrazione osteopatica/posturale

- Revisione delle competenze dei  primi tre giorni

- L’approccio sistemico: Ripasso Ascolto globale, cinque diaframmi corporei .

- Integrazione con l’approccio posturale Mezieres

- Valutazione integrata (parte pratica con valutazione e trattamento in plenaria)

IL FEGATO

- Anatomia e fisiologia. La mobilità epatica

Tecniche:

  1. Test di mobiità epatica
  2. Palpazione indiretta della mobilità epatica
  3. Palpazione del margine epatico antero/inferiore
  4. Tecnica per la restrizione della mobilità epatica
  1. Tecnica specifica per i rapporti gastro epatici

QUINTO  GIORNO / MODULO

LA CISTIFELLEA

Anatomia e fisiologia. Reperi palpatori.

Tecniche:

  1. Ascolto globale / diagnosi differenziale
  2. Test di mobilità dello Sfintere di Oddi
  3. Tecnica per lo sfintere di Oddi
  4. Tecnica di normalizzazione della VB
  5. Drenaggio della VB
  6. Situazioni funzionali associate 
  7. Zone riflesse

LE GIUNZIONI SIMIL SFINTERICHE.

SESTO GIORNO / MODULO 

IL DUODENO

- Anatomia e fisiologia. 

- Topografia D1/D4. (Le quattro porzioni duodenali)

- Mezzi di fissazione del duodeno

DIGIUNO ED ILEO

- Anatomia e fisiologia

Tecniche: 

  1. Stimolazione della mobilità del mesentere
  2. Test di mobilità duodenale
  3. Test di mobilità dell’intestino tenue

Integrazione - Teoria e pratica 

IL PANCREAS

- Tecniche: 

  1. Palpazione dell’angolo duodeno/digiunale
  2. Palpazione del pancreas
  3. Trattamento generale del Pancreas

LA MILZA 

- Anatomia e fisiologia. Rapporti e mezzi di fissazione

- Tecniche:

  1. Palpazione della milza (paziente supino, in dec. laterale e paziente seduto)
  2. Azioni indirette e tecniche “para/spleniche”
  3. Pompaggio splenico
  4. Tecnica fasciale per la ipomobilità lienale.

 

Terzo incontro (7°-9° giorno)

SETTIMO  GIORNO / MODULO

VALUTAZIONE e TRATTAMENTO delle REGIONI SIMIL-SFINTERICHE

IL COLON

Tecniche per il colon.

  1. Test di mobilità del colon ascendente e discendente e tecniche di rilasciamento
  2. Flessure coliche destra e sinistra
  3. Mesocolon pelvico
  4. Colon trasverso
  5. Tecnica fasciale globale per il colon
  6. Tecnica per la Valvola Ileocecale
  7. Tecnica per la fascia di Toldt

OTTAVO GIORNO / MODULO

I RENI

Tecniche per il rene:

  1. Palpazione del rene destro e sinistro
  2. Manovra di evidenziazione della ptosi renale
  3. Manovra diretta per il rene (destro e sinistro)
  4. Trazione della fascia perirenale

L’URETERE

NONO GIORNO /MODULO

LA VESCICA

Tecniche: 

L’ANAMNESI

TEST DI FINE CORSO / ECM

Chiusura dei lavori.